Mese: dicembre 2016

Frossasco "Billo", People, Solidarietà, Staff, Torino

Massimo Santuz

Massimo è uno di noi del Torino BasketOver Staff. dall’inizio di tutte le attività sempre presente e attivo.  Tanti lo hanno conosciuto ed hanno condiviso momenti comuni secondo il periodo: ci hanno giocato insieme, lo hanno avuto come coach, è andato in vacanza con lui e la sua famiglia, chi  ha condiviso momenti difficili ma un elogio e riconoscenza va agli amici che sono stati vicino a lui ed alla famiglia nel momento del bisogno…e questi sono coloro che avranno sempre il nostro Rispetto e ringraziamo.  Abbiamo sposato la causa del CRE.sla Centro Sclerosi Laterale Amiotrofica in cui lo hanno seguito passo per passo e sappiamo che continueranno a ricercare e sostenere con criterio, responsabilità, conoscenza, capacità e unamità coloro che purtroppo passeranno dalle loro cure. Il giorno del suo compleanno il 1 maggio 2016 è stato ricordato con un torneo di amici e di giovani cestisti che negli ultimi anni stava facendo crescere da vero allena-educatore. Proprio per questo abbiamo voluto ricordarlo con alcune delle migliaia di frasi che sono state scritte sul suo Profilo di facebook ed abbiamo rubato qua e là foto che lo ricorderanno per sempre. Da parte del Torino Basketover Staff l’impegno di ricordarlo sempre sia con ilContinue reading

Frossasco "Billo", People, Torino

Davide Zurletti

Davide Zurletti non è più con noi. Ha lottato a lungo contro un male tremendo e non ce l’ha fatta. Ora sta a noi ricordarlo per quel grande amico che è stato per tutti. Chi volesse devolvere dei fondi può farlo alla FPRC dell’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo. Un amico che abbiamo conosciuto nell’ambiente cestistico per la sua allegria e voglia di vivere. Proprio per questo motivo vogliamo ricordarlo per quello che era, rispettando una sua precisa volontà di non commemorarlo con manifestazioni varie.Chi volesse farlo comunque può, per un momento, pensare a lui e poi “sue parole”…. “fatevi una bella mangiata! “…Le immagini che seguono  sono della cena che Davide ha voluto organizzare  qualche settimana prima di salutarci  Ciao… Davide

Frossasco "Billo", People, Torino

2007: riconoscimento ad Enrico Delmastro

Enrico Delmastro “Caro Enrico, sei stato per la pallacanestro piemontese, e torinese in particolare, uno dei più grandi innovatori. Le squadre che allenavi giocavano a basket, che era qualcosa di diverso della pallacanestro che si faceva negli anni ’70. Erano squadre dove tutti i giocatori n campo si muovevano con sincronia, c’era armonia, velocità, arte! C’era dello studio dietro e lo si capiva. Le squadre avversarie mettevano l’individualità, l’estro, la fantasia ma non riuscivano quasi mai a batterti; nelle tue si vedeva il gioco, il disegno, lo scopo. Ogni tuo giocatore sapeva sempre cosa fare e, lo faceva bene! Non vorremmo che si pensasse che i tuoi ragazzi fossero dei piccoli robot, tutt’altro! Tutti sapevano fare tutto e lo facevano bene, questo era il trucco; era questo a rendere facile il difficile, che faceva di te un coach una spanna superiore a tutti. Caro Enrico, hai attraversato il basket a Torino tracciando un solco che alla Crocetta hanno percorso ancora per molti anni dopo che ti sei trasferito in veneto.Questo segno, dove anche la correttezza e l’educazione erano fortemente riconoscibili nel curriculum delle tue squadre, sono stati un esempio per i tanti ragazzi che giocavano in quegli anni. Grazie, grandeContinue reading

Frossasco "Billo", Solidarietà, Torino

Frossasco 2005: Garza&cerotti Blues Band

“con il nostro amore verso la musica, cerchiamo di diffondere le iniziative promosse dal bip-bip rivolte principalmente alla prevenzione del trauma cranico/spinale verso i giovani. Ribadire l’importanza dell’uso delle cinture di sicurezza e del casco, non e’ assolutamente una banalita’ come potrebbe sembrare… vi inviterei a spendere 10min del vostro tempo, per leggere le note informative e i dati pubblicati sul sito del “bip-bip” e su quello di “brividamente”. basterebbero pochissime semplici precauzioni per salvare molte vite e per preservare molte persone da infermita’ gravissime” far parte di questo gruppo di “musicisti dilettanti” che, divertendosi suonando nei pub della citta’ promuove questo messaggio, ci gratifica moltissimo e cosi’ come i blues brothers dovevano salvare l’orfanotrofio di chicago, anche noi abbiamo la nostra missione da compiere!! I proventi ricavati dalla distribuzione del nostro cd, sono devoluti in beneficenza a favore del bip-bip ….continua

Frossasco "Billo", People, Torino

2009: Riconoscimento a
coach Federico Danna

Comincia a giocare a basket nel 1968, all’oratorio S. Rita -nello stesso anno viene reclutato dal Prof. Gonzales, per entrare a far parte dell’Aux. Agnelli -gioca fino al 1974 nell’Aux. Agnelli: il “mio”  allenatore è G. Asti -nel Luglio del 74 partecipo come “factotum” al primo camp svoltosi in Italia: ad Aosta, organizzato da B. Boero e G. Asti, con l’eccezionale partecipazione di Dick Di Biaso, assistente a Notre Dame University. -allena le giovanili dell’ Aux. Agnelli dal 74 al’ 80 -Nel 80-81 Asti Gianni è promosso capo allenatore all’Aux. To(A1) e mi chiede di diventare suo assistente e responsabile del settore giovanile  fino al 94 resta all’Aux (14 anni!!) ricoprendo tutti i ruoli, dal minibasket alla serie A: assistente di GUERRIERI, di DeSisti, Capo Allenatore. -nel 94-95 mi contatta Biella, per dirigere l’aspetto tecnico di un progetto che vuol portare questa città in serie A: due anni di B2, due di B1, due di A2 -2000-2001 è l’occasione della vita: allena Pallacanestro Varese, serie A1 -2001-2003 a Novara, A2, -2003-2004 a Siena B1, Virtus Siena, giochiamo praticamente con 4 senior più 6 Junior (campioni d’Italia l’anno prima) -dal 2004 di nuovo a Biella, responsabile del settore giovanile ed allenatoreContinue reading

Frossasco "Billo", People, Solidarietà, Torino

Frossasco 2008:
Premiati Special Olympics e Roberto Violante

2008 ospiti i ragazzi del A.S. Phanda con il nostro grande amico Roberto Violante, giocatore dal passato glorioso oltre che a Torino anche in Virtus Bologna targata Synudine. A Frossasco sono stati accolti  i suoi ragazzi e i volontari che lo aiutano e che hanno giocato un 3c3 dimostrativo nel pomeriggio. Alcuni di questi atleti hanno avuto la capacità di partecipare Giochi mondiali  Special Olympics di Shangai vincendo l’oro. Una giornata speciale rivolta ai ragazzi Special Olympics e  di Roberto che ha  sposato la causa da molti anni con ottimi risultati e coinvolgendo con la sua sensibilità molte persone: Grazie di essere venuti a Frossasco!! vedi le immagini della giornata

Frossasco "Billo", People, Torino

2003:
Premiato da BasketOver Zio Ballin

Zio Ballin: lo vogliamo ricordare così! Con grande sorpresa per tutti i partecipanti al basketover, ha fatto il suo ingresso in campo a bordo di un auto accompagnato da Charlie Caglieris e con tutti gli onori degni di in capo di stato. Un pezzo di storia cestistica piemontese che per più di mezzo secolo è stato l’anima pulsante dell’oratorio della Crocetta. Tra l’emozione e l’entusiasmo si è seduto sulla panchina della Crocetta sia over 40 sia 50 e naturalmente con tanto di foto rispettando la tradizione, sedendosi al centro su un trono che gli spetta di diritto. Grazie anche a questa manifestazione si riscoprono personaggi e storie che devono essere tramandate non solo con la memoria storica ma con un atto concreto. Infatti, uno degli obiettivi di questa manifestazione, è quello di aprire uno scrigno di storia del basket piemontese che, in quei particolari periodi, ha incredibilmente vissuto momenti veramente diversi. Un patrimonio da tramandare sperando che possano essere da esempio nel difficile mondo del basket di oggi. Valentino Ballin: Intitolata a lui la Palestra della Crocetta La palestra dell’Istituto Don Bosco Crocetta porterà il nome di Valentino Ballin, il salesiano scomparso il 16 settembre 2005 e ricordato come loContinue reading

Frossasco "Billo", People, Torino

2004: Premiato Gianni Asti

Premiato da BasketOver Allenatore storico del Piemonte e dell’Auxilium Agnelli ai tempi del Prof Gonzales. Insieme a Bruno Boero è stato protagonista dei primi Camp in Italia con la presenza di allenatori americani e giovani allenatori come Federico Danna, oggi il miglior allenatore piemontese in attività. Insieme ad Enrico Delmastro ed Enzo Gastaldi hanno creato in Piemonte uno stile irripetibile. A ventotto anni ha debuttato come allenatore in A2 a Torino nel 1976-77, lo ritroviamo poi ancora tre stagioni sempre a Torino, in A1 dal 1980 al 1983 con due sesti posti e due eliminazioni ai quarti dei playoff e un secondo posto in campionato ed eliminazione in semifinale playoff (1981-82). La stagione 1983-84 è a Cantù con il quarto posto in campionato, l’arrivo in semifinale playoff e l’eliminazione al girone finale di Coppa Campioni. L’anno successivo è a Gorizia in A2 e successivamente 2 stagioni a Mestre dove nel 1986-87 sfiora ben 2 volte la promozione in A1 (campionato e seconda fase). L’anno successivo torna in A1 a Torino dove rimane ancora due stagioni, prima di ritirarsi. Continuerà a collaborare ed allenare nel giovanile in Piemonte. immagini della giornata nel 2004 1976-1977  Auxilium Torino 8-18 1980-1983  Auxilium Torino 69-111Continue reading

Frossasco "Billo", Torino

Carlo Caglieris …Hall of Fame !!
Il Piemonte, L’Italia ed il BasketOver ringraziano!!

È Carlo Caglieris, in arte Charlie, classe 1951 che arricchirà la Hall of Fame della Federazione Italiana Pallacanestro! Playmaker puro, cresciuto cestisticamente nella Don Bosco Crocetta di Torino, attivo fra gli anni ’70 e ’80, dall’81 all’85 nell’Auxilium Torino, campione europeo nel 1983, è considerato uno dei playmaker nostrani più forti di sempre. Oggi insegna educazione fisica in un liceo di Albenga. Un altro successo per Torino! Dopo il ritorno nel basket che conta il capoluogo piemontese afferma sempre più la sua presenza ne panorama cestistico nazionale.

Frossasco "Billo", Torino

2008:
riconoscimento a Bruno Boero

Il riconoscimento del Torino BasketOver 2008 a Bruno Boero: un coach dai capelli bianchi, grande Guru e maestro del Basket !! Le immagini della giornata Nato a Torino,ecco il suo prestigioso Curriculum: Torinese, 76 anni, una vita consacrata al basket.A soli 20 anni inizia ad allenare nella Crocetta di Torino, dopo aver giocato sino alla serie A (quando esisteva la Prima Serie). Nella sua Città lavorerà per dieci anni, vincendo consecutivamente cinque titoli regionali allievi e juniores e approdando successivamente a tre finali nazionali ed a due promozioni alla serie B ed alla serie A con l’Auxilium Torino. Nel  1969  passa  al  settore  giovanile  della  Ignis  di  Varese,  al  primo  anno dell’era Nikolic. A trentadue anni esordisce nella serie A1 a Milano come capo allenatore (il più giovane coach, a quel tempo, della serie A), lavorando fianco a fianco con il coach Tommy Heinshon, NBA Boston Celtic’s, e attuale commentatore televisi- vo per la medesima franchigia. Dal 1972 al 1990 allena rispettivamente a: Milano (serie A1), Firenze (B), Pa- dova (B), Livorno (A2), Roseto (A2), Asti (B), Trapani (B1). Miglior allenatore italiano della serie B nell’anno 1986. Nell’estate del 1990 viene scelto dalla Benetton Treviso come responsabile tec- nico eContinue reading